Ultima modifica: 10 gennaio 2019
Istituto Comprensivo Renato Moro > La formazione del personale docente

La formazione del personale docente

L’azione di formazione, condotta dal momento dell’adesione al Modello SZ ad oggi, ha coinvolto il personale scolastico in azioni interne ed esterne di ricerca-azione con la supervisione di esperti Formatori Senior nel solco delle indicazioni dell’ideatore Marco Orsi.

Investire nella formazione dei docenti, attraverso la qualità dei percorsi formativi, la valorizzazione delle risorse professionali già presenti nella Scuola che disseminino le competenze acquisite nelle formazioni specifiche, in ambito nazionale, regionale e provinciale e il contributo scientifico da parte di esperti esterni afferenti al Gruppo Promotore Nazionale, quali M. Orsi, R. Romiti, L. Di Bartolomeo, M.P. Pietropaolo,  diventa per l’Istituzione Scolastica R. Moro una linea strategica pensata, progettata e realizzata in coerenza con il PTOF.

E’ in quest’ottica che i  percorsi formativi attivati nella Formazione d’Ambito 21, hanno avuto l’obiettivo precipuo di dare «sostanza» agli impegni assunti attraverso la sottoscrizione dell’accordo di rete con il GP Nazionale SZ, così come si può evincere dal PPT che segue.

a.s. 2018-2019 – FORMAZIONE AMBITO 21 TARANTO – I.C. RENATO MORO

L’adesione a “Senza Zaino – Per una scuola comunità” comporta per l’I.C. R. Moro non solo un impegno continuo sul piano della formazione del personale interno ed esterno in quanto Scuola Polo provinciale, ma, nel contempo, vi è un’attenzione costante alle «azioni di manutenzione del sistema» con incontri periodici, a cui fanno seguito interventi di revisione delle procedure in atto e monitoraggi circa lo stato d’implementazione del Modello attraverso checklist di autovalutazione e analisi dei dati emersi. L’itinerario manutentivo prevede il miglioramento dell’ambiente formativo, la ristrutturazione degli spazi, la revisione delle metodologie in atto, il potenziamento concreto di quanto attiene i valori fondanti: la responsabilità, l’ospitalità, la comunità, ma soprattutto l’acquisizione delle «Competenze del docente SZ» per strutturare  comportamenti correlati, per caratterizzare le prestazioni degli insegnanti e le relative comunità, con riferimento ai diversi ordini di scuola dell’Istituto Comprensivo R. Moro.

In particolare,  tale azione analizza nel dettaglio i descrittori afferenti alle «5 Competenze dell’Inventario SZ»:

  • Competenza 1 – “Costruire relazioni di collaborazione, condivisione, scambio e apprendimento reciproco, che siano punto di  riferimento per lo sviluppo della scuola in un clima di responsabilità”.
  • Competenza 2 – “Sviluppare il modello Senza Zaino con idee ed azioni sempre nuove in continuo dialogo con tutti gli stakeholders”.
  • Competenza 3 – “Pensare e co-progettare lo spazio come luogo di accoglienza,ospitalità, apprendimento e relazione a misura delle      persone che lo abitano”.
  • Competenza 4 – “Stimolare la crescita attraverso metodologie personalizzate e diversificate con dinamiche individuali, di gruppo e di
    comunità”.
  • Competenza 5 – “Lasciare spazio a dinamiche relazionali, comunicative e di lavoro gestite con autonomia e responsabilità dal gruppo”.

Inoltre, si impegna in processi di autovalutazione, anche sulla scia del percorso di miglioramento proposto dal Modello CAF- EDU con  l’intento di aumentare la capacità di valutazione e gestione della propria performance organizzativa legata all’implementazione del Modello  “Senza Zaino”, attivando forme di ricerca-azione secondo i principi di eccellenza del Total Quality Management (CAF- EDU).

Il monitoraggio della «tenuta del sistema» è, inoltre, perseguito attraverso l’attivazione di azioni di «visiting e di reciproca osservazione del personale docente», nonché forme di tutoraggio ad opera dei docenti Formatori interni (GFF), di accompagnamento per i «nuovi inserimenti» nelle equipe pedagogiche che operano nelle classi SZ e di costante sollecitazione al perseguimento dei principi del SZ attraverso interventi e contributi con figure di riferimento del Gruppo Promotore Nazionale SZ, in attività anche di «confronto a distanza» organizzati dall’I.C. R. Moro.

Inoltre, il nostro Istituto, organizza attività di “visiting” per le scuole del territorio, al fine di favorire la diffusione del Modello SZ,  ponendosi come  “Scuola Accogliente”, disponibile a  far  osservare direttamente  le esperienze didattiche curricolari e laboratoriali e ad  “accompagnare i  visitatori” nel  processo  di conoscenza e approfondimento dei percorsi innovativi in atto.

Di seguito, sono riportati due link con materiali di approfondimento estrapolati dal Sito Nazionale del Senza Zaino:

PUBBLICAZIONI:

https://drive.google.com/open?id=1xZY07d6c1m0fZyoJn3hIUsYWafo6YMpM

NEWSLETTERES:

https://drive.google.com/open?id=19WODCi6vbIPqeFwOSCLb4xIk3exUJCyx

 

Ritorna a Scuola Polo Senza Zaino

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "senza zaino scuola polo"

22 Ott 2018 La costruzione della Scuola- Comunità dell’I.C. Renato Moro – Taranto

a.s. 2018-2019 – SENZA ZAINO – SCUOLA POLO I.C. R. MORO – TARANTO Allegati a.s. 2018-2019 – SENZA ZAINO – SCUOLA POLO I.C. R. MORO – TARANTO (7 MB)

17 Ott 2018 FORMAZIONE AMBITO 21 – SENZA ZAINO PER UNA SCUOLA COMUNITA’

a.s. 2018-2019 – FORMAZIONE AMBITO 21 TARANTO – I.C. RENATO MORO Allegati a.s. 2018-2019 – FORMAZIONE AMBITO 21 TARANTO – I.C. RENATO MORO (2 MB)

18 Set 2018 ACCOGLIENZA – PRESENTAZIONE DEL MODELLO SENZA ZAINO ALLE FAMIGLIE

a.s. 2018-2019 – PRESENTAZIONE SENZA ZAINO – 10.09.2018 Allegati a.s. 2018-2019 – PRESENTAZIONE SENZA ZAINO – 10.09.2018 (5 MB)

27 Apr 2018 Evento 23 maggio 2018 “Le vie dell’innovazione per un modello di scuola-comunità”

Comunicazione convegno 23 Maggio 2018 locandina 23 maggio Allegati Comunicazione convegno 23 Maggio 2018 (523 kB)

19 Mar 2018 mercoledi 16 maggio 2018 – senza zaino day

Allegati 16 maggio 2018 Senza Zaino Day (45 kB)