Ultima modifica: 12 maggio 2018
Istituto Comprensivo Renato Moro > Didattica > attività e progetti > ERASMUS+ WEEK 14-18 MAGGIO 2018 – SETTIMANA FINALE DEL PROGETTO G.R.E.E.N. IN EUROPE BIENNIO 2016-2018

ERASMUS+ WEEK 14-18 MAGGIO 2018 – SETTIMANA FINALE DEL PROGETTO G.R.E.E.N. IN EUROPE BIENNIO 2016-2018

Locandina Erasmus week

 

PROGETTO ERAMSUS+ “G.R.E.E.N. IN EUROPE”

Alla base del progetto G.R.E.E.N. in EUROPE c’è il bisogno di scambiare e divulgare, tra docenti della scuola primaria e secondaria di 1°grado dei diversi paesi della Comunità Europea, buone prassi che sviluppino e diffondano iniziative didattiche che mirino a far acquisire  agli allievi competenze e conoscenze fondamentali per far crescere in loro uno spirito imprenditoriale ed un comportamento rispettoso dell’ambiente.

Coordinatore del progetto è l’Istituto Comprensivo “R.Moro”di Taranto che ha avviato le attività progettuali con il “kick-off” meeting nel Novembre del 2016.

I paesi appartenenti al partenariato sono: Bulgaria, Galles, Paesi Baschi.

La Bulgaria ha apportato la propria esperienza nel campo della didattica dell’”imprenditoria” grazie alla decennale collaborazione con la Junior Achievement che educa docenti e studenti nella realizzazione di “start-up” attraverso l’utilizzo di moderni modelli d’impresa.

Il Galles, con la sua Gilwern Primary School, ha contribuito nello scambio di pratiche “green” essendo una scuola d’eccellenza tra le ECOSCHOOL del Regno Unito, vincitrice di numerosi riconoscimenti per il proprio impegno nella difesa dell’ambiente attraverso azioni ecosostenibili.

I Paesi Baschi e in particolare la scuola Sagrado Corazon di Bermeo, grazie alla sua vicinanza a Bilbao, ha consentito di riflettere sulla politica sociale e governativa intrapresa per riqualificare negli anni 80 l’intera area industriale.

Lo scambio di pratiche intercorse durante le mobilità, svolte nel corso dei due anni ( Bilbao- Marzo 2017, Gilwern- Ottobre 2017 e Sofia- Febbraio 2018) e certificate con Europass Mobility  ha arricchito i nostri studenti e docenti di conoscenze, di prassi ecosostenibili  e di nuove tecniche di insegnamento consolidate, quest’ultime, attraverso l’uso degli “strumenti di collaborazione online”, permettendo ad un gruppo di docenti del progetto di conseguire la certificazione ECDL.

Con il Convegno conclusivo previsto in data 17 maggio presso la scuola Leonida il progetto volgerà al termine.

Allegati